Giornate-Europee-del-Patrimonio

RITORNANO LE GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO

  11.09.18

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

22 e 23 settembre GEP 2018 – Giornate Europee del Patrimonio: L’arte di condividere

GEP LOGO 1

Sabato 22 e domenica 23 il Museo Garda di Ivrea aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio 2018, un appuntamento fisso promosso dal Ministero per i beni e le attività culturali per riaffermare la centralità del patrimonio culturale e del suo valore storico, artistico, identitario.

Le Giornate Europee del Patrimonio (GEP) costituiscono il più partecipato degli eventi culturali in Europa, promosso fin dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea. In Italia vi aderiscono i luoghi della cultura statali e i musei locali, ma anche gallerie, fondazioni e associazioni private con visite guidate, iniziative speciali e aperture di spazi normalmente chiusi al pubblico. Quest’anno il tema è dedicato a “L’Arte di condividere”.

Il Museo Garda ha declinato il tema con una proposta che si rivolge a tutti gli amanti della storia antica della nostra città, alle radici con uno sguardo verso oriente, verso altre culture, una con particolare attenzione verso le famiglie con bambini.

Il programma prevede:

Sabato 22 settembre:
– L’anfiteatro romano di Eporedia si racconta. Un’avvincente visita gratuita alla scoperta dell’antico anfiteatro romano di Eporedia: esplorazione del sito archeologico e dei reperti conservati al museo, accompagnati dalla conservatrice archeologa Angela Deodato e altri esperti.
Inizio del percorso presso il Museo Civico Pier Alessandro Garda alle ore 15 e alle ore 16, per poi proseguire al sito dell’Anfiteatro romano. L’accesso al sito archeologico sarà consentito solo a chi è munito di biglietto gratuito rilasciato al museo.
Ogni gruppo max 25 persone – E’ consigliata la prenotazione

Attività gratuita

Domenica 23 settembre:
– alle 16.00 presso il museo, laboratorio didattico per bambini e ragazzi “Tsukimi – Ammirare la luna”, a cura dell’Associazione Media Res – Le Muse.
Il laboratorio è dedicato alla celebrazione dell’equinozio d’autunno. Ha inizio con la visita a Kisetsu, l’allestimento della collezione orientale ispirato alle stagioni, arricchita con commenti e aneddoti riferiti in particolare all’Autunno. Saranno fatti riferimenti alle stampe Ukiyoe e alle illustrazioni di Igort, esposte nell’ambito della mostra temporanea “Racconti Vagabondi”.
Durante l’attività di laboratorio, i partecipanti realizzeranno stampe monotipo con soggetti autunnali, attraverso l’utilizzo di materiali come superfici lisce e non assorbenti di piccole dimensioni (piastrelle, fogli di plastica, ecc.), pennelli, colori in tubo (guazzi, tempera,…), carta da disegno, cartoncino e altri.
Il monotipo non richiede l’utilizzo di un torchio, ma permette di “capire” l’idea di stampa.
Per bambini a partire dai 6 anni, ragazzi e adulti. Ingresso gratuito
Max 15 partecipanti. E’ consigliata la prenotazione.

LOCANDINA GEP

LOCANDINA GEP TSUKIMI 2018 CORRETTA


Museo Civico
Pier Alessandro Garda

Piazza Ottinetti, Ivrea (To)
Telefono 0125.634155
musei@comune.ivrea.to.it