art-bonus

Art Bonus per il Garda

logo_artbonus


Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

La cultura è bene prezioso ed è importante prendersene cura. Con Art Bonus puoi fare una donazione e diventare mecenate del Museo.

Ai sensi dell’art.1 del D.L. 31.5.2014, n. 83, “Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo”, convertito con modificazioni in Legge n. 106 del 29/07/2014 e s.m.i., è stato introdotto un credito d’imposta per le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo, il c.d. Art bonus, quale sostegno del mecenatismo a favore del patrimonio culturale. Chi effettua erogazioni liberali in denaro per il sostegno della cultura, come previsto dalla legge, potrà godere di importanti benefici fiscali sotto forma di credito di imposta.

Restauro dell’album con soggetto di fiori e uccelli della collezione orientale

Il museo, dopo il restauro di un primo album in pith paper con soggetti di farfalle e fiori intende – a causa del pessimo stato di conservazione – intervenire con un restauro, già autorizzato dalla competente Soprintendenza, anche su un secondo album con soggetti di uccelli e piante.

L’album costituito da 20 fogli rilegati fra loro mediante una coperta in velluto color magenta si presenta in pessimo stato di conservazione. La tenuta della cucitura dei bifogli che costituisce l’album è compromessa e risulta essere lassa. La coperta in tessuto evidenzia lacune e abrasioni nella parte del dorso (distaccato in alcuni casi dalla coperta) e alcune in corrispondenza degli angoli. Le pagine dell’album sono caratterizzate da depositi superficiali coerenti e incoerenti, pieghe marcate, ondulazioni del supporto, macchie e residui di adesivo, piccoli strappi diffusi, lacune diffuse. I fogli dell’album in pith paper sono dipinti a guache e incorniciati da fascette di tessuto azzurro. I supporti dipinti sono caratterizzati da ondulazioni del supporto, macchie e residui di adesivo, piccoli strappi diffusi, lacune diffuse, fori da insetti xilofagi, pieghe marcate, decoesione dei pigmenti. Le fascette di tessuto azzurro presentano ondulazioni, abrasioni delle fibbre, macchie, residui di adesivo, strappi e lacune.

Il restauro approvato dalla competente Soprintendenza è stato avviato al momento solo su tre fogli per mancanza dei fondi necessari al completamento.

Con 8.500 euro il restauro potrà essere completato, restituendo alla collezione orientale un suo importante oggetto.

Per diventare mecenate:
www.artbonus.gov.it

Art_bonus_promo

 


Museo Civico
Pier Alessandro Garda

Piazza Ottinetti, Ivrea (To)
Telefono 0125.634155
musei@comune.ivrea.to.it